DOTTORESSA
ELISABETTA PIATTI

ESPERIENZA LAVORATIVA

2007 - 2013
Consulente biologo presso il Laboratorio di Seminologia e Crioconservazione dell’Unità Semplice di Ginecologia Riproduttiva (Direttore Dott.ssa P. Sulpizio) dell'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano con attività di diagnostica in seminologia e attività di crioconservazione di gameti maschili, anche con tecniche di ultraspecializzazione da prelievo chirurgico conTESE e microTESE. Da dicembre 2012 ottiene incarico di Referente del Sistema Qualità per il laboratorio di seminologia. (posizione attuale)
Collabora con il Centro Athena Lodovica di Milano per la diagnostica in seminologia e per tecniche di Fecondazione assistita di I livello, ed è Responsabile del Controllo Qualità. (posizione attuale)

2006 - 2007
Responsabile presso il centro M.A.T.R.I.S. (Medici Associati per la Terapia e la Ricerca dell'Infertilità e Sterilità) di Milano (Direttore Dott. B. Magro) del laboratorio di Seminologia e dosaggi ormonali dove si occupa di attività di Laboratorio e di Fecondazione assistita di I livello, operando con procedure certificate secondo il sistema di Qualità ISO 9000 e relativi controlli interni previsti dal Sistema Qualità. Ha supportato il Responsabile della Qualità ed il Responsabile Amministrativo durante la verifica ispettiva esterna per quanto riguarda tutte le procedure di seminologia, fecondazione assistita di primo livello, crioconservazione e dosaggi ormonali, contribuendo al buon esito della stessa.
Continua a collaborare con il laboratorio di Seminologia dell'Unità di Urologia II-Andrologia dell'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano sotto la direzione del Prof. G. M.Colpi

2003 - 2006
Collabora con il laboratorio di Seminologia dell'Unità di Urologia II-Andrologia dell'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano sotto la direzione del Prof. G. M.Colpi
Collabora con il Centro Athena Lodovica di Milano dove è Responsabile del Laboratorio di seminologia e si occupa dell’ esecuzione di test diagnostici anche di II e III livello

2000 - 2003
Ottiene un incarico di consulenza come Responsabile del Laboratorio di Fisiopatologia della Riproduzione presso l’Azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza dove si occupa di tecniche di Fecondazione assistita di primo livello e diagnostica di infertilità maschile. Si è attivamente occupata dell’allestimento del laboratorio stesso trasferito presso il Presidio Ospedaliero Bassini.

1997 - 2000
Consulente presso il centro M.A.T.R.I.S. (Medici Associati per la Terapia e la Ricerca dell' Infertilità e Sterilità ) di Milano dove apprende le tecniche di seminologia e fecondazione assistita e si occupa di attività di ricerca.

1996
Svolge attività di consulente preso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano MI (Dir. Scientifico Prof. N. Dioguardi) occupandosi dell’allestimento di un laboratorio di biologia cellulare; si occupa inoltre di colture di condrociti umani a scopo di ricerca e per applicazioni cliniche.

1986 - 1996
Svolge attività di ricerca in Tossicologia genetica presso il Dipartimento di Farmacologia E. Trabucchi di Milano, Cattedra di Tossicologia Medica - Università degli Studi di Milano (Direttore Prof E. Chiesara) con attività secondo il sistema qualità GLP, con responsabilità anche di gestione del laboratorio di Mutagenesi e formazione di studenti della scuola per tecnico di laboratorio e di biologia.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

2003
Apprende tecniche ultraspecialistiche di crioconservazione di gameti maschili (da prelievo chirurgico mediante TESE e microTESE) e test di II e III livello nella diagnostica di infertilità maschile presso il laboratorio di Seminologia dell'Unità di Urologia II-Andrologia dell'Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano sotto la direzione del Prof. G. M.Colpi

1997 - 2000
Apprende tecniche di diagnostica di infertilità maschile e fecondazione assistita di primo livello presso il Centro M.A.T.R.I.S (Medici Associati per la Terapia e la Ricerca dell'Infertilità e Sterilità ) di Milano (Direttore Dott. B. Magro)

1994 - 1996
Svolge attività come tutor per gli studenti del Corso di Tossicologia del Corso di laurea in medicina e Chirurgia e tiene lezioni specifiche di Tossicologia genetica

1993
Consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Farmacologia e Tossicologia discutendo la tesi dal titolo ”Messa a punto di una metodica per la valutazione in vitro degli effetti genotossici di composti estranei

1988
Supera l’esame di ammissione per frequentare il IV ciclo del Dottorato di Ricerca in Farmacologia e Tossicologia (durata quadriennale) con sede amministrativa presso l’Università degli studi di Milano (Coordinatore Prof F. Clementi, Direttore C.N.R. Milano)

1988
Svolge uno stage all'estero, presso il laboratorio di ricerca dell'Unità di Tossicologia Genetica della Facoltà di Medicina dell'Università di Liegi (Belgio), dal 16 Gennaio al 31 Marzo, per apprendere tecniche di citogenetica e di elaborazione statistica dei dati

1986
Consegue l’abilitazione alla libera professione di Biologa con punti 135/150

1985 - 1986
Svolge il tirocinio post laurea per conseguire l’abilitazione alla libera professione presso il Dipartimento di Fisiologia, Cattedra di Fisiologia Vegetale dell’ Università degli Studi di Milano e presso il Dipartimento di Farmacologia di Milano, cattedra di Tossicologia Medica (Direttore Prof. E-Chiesara) dove inizia ad occuparsi di studi di mutagenesi

1985
Consegue la Laurea in Scienze Biologiche con voti 107/110 presso l’ Università degli studi di Milano

1982 - 1985
Allieva interna presso la cattedra di Citogenetica (Direttore prof. A. Ghidoni), Dipartimento di Microbiologia e Genetica, Università degli studi di Milano dove si occupa di citogenetica e colture cellulari

1976
Consegue la maturità classica presso il Liceo A. Volta di Como