ECOGRAFIA MAMMARIA

L’ecografia mammaria è un esame importante per la diagnosi delle malattie della mammella: patologie benigne come cisti, fibroadenomi, mastopatia fibrocistica, e patologie maligne come i tumori. Le mammelle sono formate da una porzione ghiandolare (da cui possono aver origine eventuali neoplasie), da grasso e tessuto fibroso. Nelle donne giovani prevale la componente ghiandolare mentre con il progredire dell’età questa parte si riduce a favore della componente adiposa e fibrosa. È quindi un esame particolarmente indicato per le donne sotto i 40 anni. Si tratta di un esame non invasivo, non doloroso, e viene eseguito passando una sonda ecografica su tutta la superficie delle mammelle, dei prolungamenti ascellari e delle ascelle stesse.