SENOLOGIA

Questo argomento andrebbe considerato nel più ampio discorso della prevenzione oncologica. La visita senologica, intesa come ispezione e palpazione delle mammelle andrebbe sempre fatta in occasione della visita ginecologica, così come è importante insegnare e raccomandare alle donne la corretta esecuzione dell'autopalpazione. Importante la raccolta dei dati familiari per individuare le donne a maggiore rischio per familiarità, e per decidere il ricorso alle indagini strumentali (mammografia ed ecografia mammaria) e la frequenza con cui eseguire gli esami.